domenica 26 maggio 2013

Come ricevere tanti mi piace su una pagina Facebook

Avete una pagina facebook e volete incrementare i mi piace?



Navigando sul web ho scoperto un servizio chiamato PiuFan che promette di aumentare i mi piace sulle proprie pagine Facebook in maniera completamente gratuita!

E non solo!

Promette anche di avere
-più seguaci Digg,
-più +1 in Google+,
-più seguaci su Youtube,
-più "Mi piace" su Youtube,
-più amici in Myspace,
-più seguaci Soundcloud,
-più seguaci su Twitter,
-più visite sul tuo sito,
-più cerchie di Google,
-più seguaci su Pinterest

In questo articolo mi soffermerò appunto sul come ricevere più mi piace sulle proprie pagine Facebook tramite questo servizio.

1) Come Funziona?

Il funzionamento è semplice: voi cliccate su "mi piace" di pagine altrui per ottenere "mi piace" sulla vostra pagina.
Il tutto utilizzando dei "crediti" che fanno da intermediari tra i vostri mi piace e quelli degli altri. Perciò per ottenere mi piace abbiamo bisogno di crediti!

2) Come si guadagnano i crediti?

Per guadagnare crediti è sufficente cliccare mi piace sulle pagine altrui proposte dal portale, ogni click corrisponde a un quantitativo stabilito di crediti.

3) Come ci si registra?

Semplicemente cliccando su questo link e inserendo nel modulo che comparirà nome utente, password e email.
Form di registrazione
4) Come promuovere la vostra pagina

Dal menù Configura cliccare su Siti e poi su Aggiungi siti e compilare integralmente il modulo che compare
Modulo da compilare per ottenere mi piace
Alla sezione CPC inserite almeno un costo per click di almeno 5 crediti se volete apparire spesso in prima pagina!


Provatelo e commentate! :-)



lunedì 20 maggio 2013

Come ricevere prodotti in omaggio su Internet!


Avevate mai pensato che su internet fosse possibile ricevere dei prodotti in omaggio? 

E per omaggio intendo GRATIS a tutti gli effetti, senza alcun costo aggiunto o spese di spedizione!

DA OGGI E' POSSIBILE!

E' da poco presente su Facebook una pagina chiamata "Omaggi da Internet", tramite la quale è possibile conoscere le aziende che offrono i loro prodotti in omaggio e con la compilazione di semplici moduli (proposti dalle stesse aziende) è possibile procedere con la richiesta degli omaggi.

La domanda che sorge spontanea è: Perché le aziende inviano prodotti gratis?

La risposta, come è possibile leggere anche tra le info della pagina, è: 

Per lo stesso motivo per cui fanno pubblicità in tv e sui giornali, per far conoscere i loro prodotti. Se ti regalano un campioncino di un profumo o di una crema, sperano che ti possa piacere tanto così che poi vorrai acquistarne ancora.
 
Il link della pagina è https://www.facebook.com/omaggidainternet?fref=ts.

Non vi resta che provarla! La consegna dell'omaggio è garantita!

sabato 18 maggio 2013

Android App: Pay Attention for privacy



Android is now, along with Apple's iOS, the mobile operating system most used in the world.

As you all know Android has a market of applications, Google Play, where you can download directly from the device most varied
app.

After the download of any app, when you start the installation phase, you are prompted for device from accepting certain permissions for various purposes.

Normally the user does not notice and accept them without even giving us a look.
There is nothing more wrong!
Considering that the permissions are often included items such as "send sms, read sms, precise location, access to the internet" and many others that, without a shadow of doubt, may affect our privacy.

Therefore, it is always a good idea to stop and read carefully the permissions that the app requires us before installation, and to assess whether the permissions the app may have a purpose is critical for the proper functioning of the same.

So I'll wait to find the "precise location" between the permissions an app Gps navigation rather than an app that implements a scientific calculator, or the "internet access" between the permissions the app is a social network rather than an app that allows me to change the theme to the device.

After taking a careful look at the permissions required, you decide whether to continue with the installation or close the app.

Follow these simple but useful advice, nor is half of your privacy.

In fact, many manufacturers include in their app creations systems to know such as the location of its users, their phone number, or even to control the device remotely, for a variety of purposes, such as the sale of information to advertising companies!

App Android: Attenti alla privacy!


Android è ormai, insieme ad IOS di Apple, il sistema operativo mobile più usato al mondo.

Come tutti sapete Android ha un market di applicazioni, Google Play, dove è possibile scaricare direttamente dal dispositivo le app più svariate, alcune gratuite e altre a pagamento.

Dopo aver effettuato il download di una qualunque app, quando si inizia la fase di installazione della stessa, viene richiesto dal dispotivo di accettare determinate autorizzazioni per le finalità più svariate.

Normalmente l'utente non ci fa caso e le accetta senza neanche darci uno sguardo.
Non c'è niente di più sbagliato! 
Visto e considerato che tra le autorizzazioni figurano spesso voci come "invio sms, lettura sms, localizzazione precisa, accesso a internet" e tante altre che, senza ombra di dubbio, possono ledere la nostra privacy.

Perciò è buona norma soffermarsi a leggere sempre con attenzione le autorizzazioni che l'app ci richieda prima dell'installazione, e valutare se le autorizzazioni dell'app possano avere uno scopo determinante ai fini del corretto funzionamento della stessa. 

Quindi mi aspetterò di trovare la voce "localizzazione precisa" tra le autorizzazioni di un'app di navigazione Gps piuttosto che in un app che implementa una calcolatrice scientifica, o la voce "accesso ad internet" tra le autorizzazioni dell'app di un social network piuttosto che in un'app che mi permette di cambiare tema al dispositivo.

Dopo aver dato uno sguardo attento alle autorizzazioni richieste, si decide se continuare con l'installazione o chiudere l'app.

Seguite questi semplici ma utili consigli, ne va di mezzo la vostra privacy.

Infatti molte case produttrici di app inseriscono nelle loro creazioni dei sistemi per conoscere ad esempio la posizione dei propri utenti,  il loro numero di telefono, o addirittura per controllare il dispositivo da remoto,  per i fini più svariati, come ad esempio la vendita delle informazioni ad aziende pubblicitarie!


Android App accellerometer integration

Do you want to integrate the use of accelerometer in your Android app?Just follow these 2 simple steps:

    
Create an activity Accellerometro.java



import android.hardware.Sensor;
import android.hardware.SensorEvent;
import android.hardware.SensorEventListener;
import android.hardware.SensorManager;
import android.os.Bundle;
import android.app.Activity;
import android.view.Menu;
import android.widget.TextView;
public class Accellerometro extends Activity implements SensorEventListener {
private TextView Asse1;
private TextView Asse2;
private TextView Asse3;
private SensorManager sensorManager;
double ax,ay,az;
@Override
public void onCreate(Bundle savedInstanceState) {
super.onCreate(savedInstanceState);
setContentView(R.layout.activity_main);
Asse1=(TextView) findViewById(R.id.asse1);
Asse2=(TextView) findViewById(R.id.asse2);
Asse3=(TextView) findViewById(R.id.asse3);
sensorManager=(SensorManager) getSystemService(SENSOR_SERVICE);
sensorManager.registerListener(this, sensorManager.getDefaultSensor(Sensor.TYPE_ACCELEROMETER), SensorManager.SENSOR_DELAY_NORMAL);
}
public void onAccuracyChanged(Sensor arg0, int arg1) {
}
public void onSensorChanged(SensorEvent event) {
if (event.sensor.getType()==Sensor.TYPE_ACCELEROMETER){
ax=event.values[0];
ay=event.values[1];
az=event.values[2];
String assex=+ax+”";
String assey=+ay+”";
String assez=+az+”";
Asse1.setText(“Asse x=”+assex);
Asse2.setText(“Asse y=”+assey);
Asse3.setText(“Asse z=”+assez);
}
}
}
    Create a layout Accellerometro.xml

<RelativeLayout xmlns:android=”http://schemas.android.com/apk/res/android&#8221;
xmlns:tools=”http://schemas.android.com/tools&#8221;
android:layout_width=”match_parent”
android:layout_height=”match_parent”
tools:context=”.Accellerometro” >
<TextView
android:id=”@+id/asse1″
android:layout_width=”wrap_content”
android:layout_height=”wrap_content”
android:layout_alignParentLeft=”true”
android:layout_alignParentTop=”true”
android:layout_marginLeft=”60dp”
android:layout_marginTop=”36dp”
android:text=”TextView” />
<TextView
android:id=”@+id/asse2″
android:layout_width=”wrap_content”
android:layout_height=”wrap_content”
android:layout_alignLeft=”@+id/asse1″
android:layout_below=”@+id/asse1″
android:layout_marginTop=”26dp”
android:text=”TextView” />
<TextView
android:id=”@+id/asse3″
android:layout_width=”wrap_content”
android:layout_height=”wrap_content”
android:layout_alignLeft=”@+id/asse2″
android:layout_below=”@+id/asse2″
android:layout_marginTop=”24dp”
android:text=”TextView” />
</RelativeLayout>


 


Once you start the activity you will see on the screen the values ​​of the 3 axes of the accellerometer!

Login with Facebook Php

Login with Facebook via PHP has never been so easy!The integration between Facebook and Php is often synonymous with Rogne and various problems.I will try to make you understand in the way more simple as possible how to achieve a page php which carries out the user's login on facebook and pulls out the credentials storing them into variables.
First of all download the SDK for PHP from here: https://github.com/facebook/facebook-php-sdk;Now create a file Accedi.php and copy the code below:
<?

//richiamo la facebook php sdk
require 'facebook-php-sdk-master/src/facebook.php';

//mi collego a facebook, sostituisco i parametri AppID e AppSecret con quelli della mia App
$app_id = 'xxxxxxxxxx';
$app_secret = 'xxxxxxxxx';
$facebook = new Facebook(array(
'appId' => $app_id,
'secret' => $app_secret,
));

// Verifico se l'utente è connesso altrimenti lo collego
$user = $facebook->getUser();

//Controlla se l'utente è loggato su Facebook
if ($user) {
try {
   
// Cose da fare se l'utente è connesso
// Stampo informazioni dell'utente

$user_profile = $facebook->api('/me');

$first = $user_profile['first_name'];
echo "Benvenuto ";
echo $first;
echo " ";
$last = $user_profile['last_name'];
echo $last;
echo "<p>";

$FB_ID = $user_profile['id'];
echo "Il tuo Facebook ID e': ";
echo $FB_ID;
echo "<p>";

$FB_LINK = $user_profile['link'];
echo "Il tuo Facebook Link e': ";
echo $FB_LINK;
echo "<p>";

$compleanno = $user_profile['birthday'];
echo "Sei nato il: ";

$separatore="/";
$suddivisa=explode($separatore, $compleanno);
$mese=$suddivisa[0];
$giorno=$suddivisa[1];
$anno=$suddivisa[2];

echo $giorno;
echo"/";
echo $mese;
echo "/";
echo $anno;
echo "<p>";

$citta = $user_profile['location']['name'];

echo "Vivi a : ";
echo $citta;
echo "<p>";

$cittanatale = $user_profile['hometown']['name'];
if($cittanatale){
echo "Sei nato a : ";
echo $cittanatale;
echo "<p>";
}
$istruzione = $user_profile['education'][0]['school']['name'];
if($istruzione){
echo "Istruzione : ";
echo $istruzione;
echo "<p>";
}

$sesso = $user_profile['gender'];
echo "Sei: ";
if($sesso=="male"){
    $sesso="Maschio";
}
else if($sesso=="female"){
    $sesso="Femmina";
}
echo $sesso;
echo "<p>";

$lingua = $user_profile['locale'];
echo "Lingua: ";
$intermezzo="_";
$tokenlingua=explode($intermezzo, $lingua);
$lingua=$tokenlingua[1];
echo $lingua;
echo "<p>";

echo "<img src='http://graph.facebook.com/$FB_ID/picture'/>";

echo "<p>";

} catch (FacebookApiException $e) {
   
//se avviene qualche errore lo segnalo
error_log($e);
$user = null;
}
} else {
   
//se l'utente non è loggato faccio fare il login automatico
$params = array(
'scope' => 'user_birthday',
);
$loginUrl = $facebook->getLoginUrl($params);
echo("<script> top.location.href='" . $loginUrl . "'</script>");
}
?>

 
Replace the app id and app secret with those of your facebook app, copy the folder the SDK in the same directory where the file is located and you will Accedi.php concluded.When you open the page Accedi.php will ask you to log in with facebook and will print your personal data!

Getting Array of Facebook friends with Php

Are you trying to create an array containing Facebook friends and their information with php but it does not come out?
Here is the guide for you.
Download the SDK for PHP from here: https://github.com/facebook/facebook-php-sdk;
Create a file LettoreAmici.php and paste this into this:
<?
require 'facebook-php-sdk-master/src/facebook.php';
$ app_id = 'xxxxxxxxxxxxxx';
$ app_secret = 'xxxxxxxxxxxx';
$ facebook = new Facebook (array (
'AppId' => $ app_id,
'Secret' => $ app_secret,
));
$ user = $ facebook-> getUser ();
if ($ user) {
try {
$ user_profile = $ facebook-> api ('me / friends');
print_r ($ user_profile);
} Catch (FacebookApiException $ e) {
error_log ($ e);
$ user = null;
}
Else {}
$ params = array (
'Scope' => 'user_birthday',
);
$ loginUrl = $ facebook-> getLoginUrl ($ params);
echo ("<script> top.location.href = '". $ loginUrl. "' </ script>");
}
?>
Replace the lines $ app_id = 'xxxxxxxxxxxxxx', and $ app_secret = 'xxxxxxxxxxxx', with your app-secret and once started the page you will have the array with the information of your friends in the variable $ user_profile, which will also be printed in video from the command print_r.

Sending files via Socket Php

With php you can, just like with the java or c + + or any other language, implement tcp sockets for the exchange of data according to the client-server scheme.I show you how you can send a text file using a socket in php from a client to a server implementing only 2 files php: Server.php and Client.php.We start from the Server:

    
<? Php
    
set_time_limit (0);
    
if (($ sock = @ socket_create (AF_INET, SOCK_STREAM, SOL_TCP))) {
    
echo socket_strerror (socket_last_error ($ sock)); exit;
    
}
    
if ((@ socket_set_option ($ sock, SOL_SOCKET, SO_REUSEADDR, 1))) {echo socket_strerror (socket_last_error ($ sock));
    
exit;
    
}
    
if ((@ socket_bind ($ sock, '10 .0.1.4 ', 1048))) {/ / associate an ip of the machine and bring it to the socket
    
echo socket_strerror (socket_last_error ($ sock)); exit;
    
}
    
if ((@ socket_listen ($ sock))) {/ / put the listening socket
    
echo socket_strerror (socket_last_error ($ sock)); exit;
    
}
    
while (true) {
    
if (($ client = @ socket_accept ($ sock))) {/ / locking function: as long as it receives a request
    
echo socket_strerror (socket_last_error ($ sock));
    
exit;}
    
if ((@ socket_getpeername ($ client, $ addr))) {/ / we take the IP address of the client that is connected echo socket_strerror (socket_last_error ($ sock));
    
exit;
    
}
    
echo "Client connection from: $ addr \ n";
    
echo "Receiving file."
    
if (($ file = @ fopen ("." time ().. "txt", "w"))) {
    
echo "File open error. \ n"; exit;
    
}
    
if (($ rcv = @ socket_read ($ client, 1024, PHP_BINARY_READ))) {
    
echo socket_strerror (socket_last_error ($ sock));
    
exit;}
    
do {
    
if ((@ fwrite ($ file, $ rcv, 1024))) {
    
echo socket_strerror (socket_last_error ($ sock));
    
exit;}
    
if ((@ socket_write ($ client, "ok"))) {
    
echo socket_strerror (socket_last_error ($ sock));
    
exit;
    
}
    
if (($ rcv = @ socket_read ($ client, 1024, PHP_BINARY_READ))) {echo socket_strerror (socket_last_error ($ sock));
    
exit;
    
}
    
echo "."
    
} While ($ rcv! = "- @ END @ -");
    
echo "DONE \ n"; socket_close ($ client); break;
    
}
    
fclose ($ file);
    
socket_close ($ sock);
    
?>
And now the client:

    
<? Php
    
set_time_limit (0); / / Avoid that after a certain time the interpreter blocks php script as php.ini
    
if (($ file = @ fopen ("myfile.txt", "r"))) {
    
echo "File open error \ n."
    
exit;}
    
$ Server = array ('address' => 'Enter server ip', 'port' => 1048);
    
$ Sock = socket_create (AF_INET, SOCK_STREAM, SOL_TCP);
    
if (($ connection = @ socket_connect ($ sock, $ server ['address'], $ server ['port']))) {echo socket_strerror (socket_last_error ($ sock));
    
exit;
    
}
    
echo "Uploading files."
    
do {
    
if (feof ($ file)) {
    
echo "send complete \ n"; socket_write ($ sock, "- @ END @ -"); break;
    
}
    
if (($ pkt = @ fread ($ file, 1024))) {
    
echo socket_strerror (socket_last_error ($ sock));
    
exit;}
    
if ((@ socket_write ($ sock, $ pkt, 1024))) {
    
echo socket_strerror (socket_last_error ($ sock)); exit;
    
}
    
echo "."
    
if (($ rcv = @ socket_read ($ sock, 1024))) {
    
echo socket_strerror (socket_last_error ($ sock)); exit;
    
}
    
/ / Echo $ rcv. "\ N";
    
} While (true);
    
echo "DONE \ n";
    
fclose ($ file); socket_close ($ sock); echo "Exiting ... \ n";
    
?>
First start the server socket and then the client socket and you will see that the file "myfile.txt" will be sent from the client to the server!

Post on Facebook wall with PHP

Here is a simple PHP page that takes care to publish a post on facebook through php.

Download the Facebook SDK for PHP from here: https://github.com/facebook/facebook-php-sdk;

Insert the SDK folder on your server.

Create a page called PostFacebook.php and stick the following code:

<? php
require 'facebook-php-sdk-master/src/facebook.php';
$ app_id = 'Your App ID';
$ app_secret = 'Your App Secret';
$ facebook = new Facebook (array (
'appId' => $ app_id,
'secret' => $ app_secret,
));


$ user = $ facebook-> getUser ();


if ($ user == 0) {

$ login_url = $ facebook-> getLoginUrl ($ params = array ('scope' => "publish_stream"));

echo ("<script> top.location.href = '". $ login_url. "' </ script>");

} Else {$ token = $ facebook-> getAccessToken ();

   try {
         $ post = $ facebook-> api ("/ me / feed", "POST", array (

             'message' => "Message Body",
             'name' => "Post Title"
             'caption' => "Caption Zone"
             'description' => 'Description',
             'link' => "www.miosito.it"
             'picture' => "www.miosito.it / mypicture.png"
         ));
   }
    catch (FacebookApiException $ e) {
       $ result = $ e-> getResult ();
      }
   }
?>

Alter them voices "'message', 'name', 'caption', 'description', 'link', 'picture'" with the content you want to publish on the bulletin board and you're done, you can publish on Facebook wall using PHP!

Pdf file with php


Today I will explain how to create PDF on the fly with php!

First download the library from here http://www.fpdf.org/ FPDF.

Copied to the root directory of your server.

Create a file CreatorePdf.php and stick the following code:

require('fpdf/fpdf.php');
<?
//create a new object pdf
 $pdf=new FPDF();

 / / set the file properties
 $pdf->SetAuthor('Author');
 $pdf->SetTitle("Questo è il titolo del Pdf");

/ / set font for the entire document
 $pdf->SetFont('Helvetica','B',20);
 $pdf->SetTextColor(50,60,100);

//create the page
 $pdf->AddPage('P');
 $pdf->SetDisplayMode(real,'default');


  / / Create a title with an edge
 $pdf->SetXY(50,20);
 $pdf->SetDrawColor(50,60,100);
 $pdf->Cell(100,10,'Testo centrato',1,0,'C',0);

 
 $pdf->SetXY (10,50);
 $pdf->SetFontSize(10);
  $pdf->MultiCell(200,10,"Scrivete qui il corpo della pagina");

/ / Export the file
 $pdf->Output("MioFile.pdf",'I');
  ?>



As you can see nothing difficult!

Good Job!

venerdì 17 maggio 2013

How to find out who deleted you from Facebook friends

              Have you ever wondered if any of your friends you have deleted from Facebook?


                            Now you can find out what your friends have deleted from Facebook!

How?

The answer is simple:

Join Infamous Friends at www.thethings.it/index.php?ln=en;

Simply enter the site and click on "Login with Facebook"!

Then, whenever you have doubts that you have deleted some of your friends,


you can just go back on the site and you'll know who did it!


I enclose some Screenshot site:









Come scoprire chi ti ha cancellato da Facebook!

Ti sei mai chiesto se qualcuno dei tuoi amici ti abbia cancellato da Facebook?

Da oggi puoi scoprire quali tuoi amici di hanno cancellato da Facebook!


Come?

La risposta è semplice:

Entra su Infamous Friends all'indirizzo www.thethings.it.

Vi basterà entrare sul sito e cliccare sul pulsante "Accedi con Facebook"!

Dopodichè, tutte le volte che avrete il dubbio che qualche vostro amico vi abbia cancellato,
vi basterà rientrare sul sito e saprete chi è stato!

 

Allego alcune Screnshot del sito:




giovedì 16 maggio 2013

Creare Pdf al volo con Php


Oggi vi spiegherò come creare Pdf al volo con php!

Innanzitutto scaricate la libreria Fpdf da qui http://www.fpdf.org/.

Copiate nella directory root del vostro server.

Create una file CreatorePdf.php e incollateci il seguente codice:

require('fpdf/fpdf.php');
<?
  //creamo un nuovo oggetto pdf
 $pdf=new FPDF();

  //settiamo la proprietà del file
 $pdf->SetAuthor('Author');
 $pdf->SetTitle("Questo è il titolo del Pdf");

  //setto il font per l'intero documento
 $pdf->SetFont('Helvetica','B',20);
 $pdf->SetTextColor(50,60,100);

  //creo la pagina
 $pdf->AddPage('P');
 $pdf->SetDisplayMode(real,'default');


  //Creo un titolo con un bordo
 $pdf->SetXY(50,20);
 $pdf->SetDrawColor(50,60,100);
 $pdf->Cell(100,10,'Testo centrato',1,0,'C',0);

 
 $pdf->SetXY (10,50);
 $pdf->SetFontSize(10);
  $pdf->MultiCell(200,10,"Scrivete qui il corpo della pagina");

  //Esporto il file
 $pdf->Output("MioFile.pdf",'I');
  ?>



Come vedete niente di difficile!

Buon Lavoro!

Rubrica Android in ArrayList


State realizzando un'app Android che legge i contatti dalla rubrica e vi serve memorizzare tutti i nomi e i numeri di telefono?
Vi mostro come fare per riempire un ArrayList con i nomi e i numeri dei vostri amici!

Creamo la Classe MainActivity.java:

import java.util.ArrayList;

import android.os.Bundle;
import android.provider.ContactsContract;
import android.provider.ContactsContract.Contacts;
import android.app.Activity;
import android.database.Cursor;
import android.view.Menu;
import android.widget.TextView;

public class MainActivity extends Activity {
    private ArrayList <String> dati=new ArrayList<String>();
   

   
    @Override
    protected void onCreate(Bundle savedInstanceState) {
        super.onCreate(savedInstanceState);
        setContentView(R.layout.activity_main);
              
        Cursor cursor = getContentResolver().query(
                ContactsContract.Contacts.CONTENT_URI, null, null, null, null);
       

   
       
       
while (cursor.moveToNext()) {

        String contactId = cursor.getString(cursor
                        .getColumnIndex(Contacts._ID));

        String name = cursor.getString(cursor
                        .getColumnIndex(ContactsContract.Contacts.DISPLAY_NAME));
       

        String hasPhone = cursor
                        .getString(cursor
                                        .getColumnIndex(ContactsContract.Contacts.HAS_PHONE_NUMBER));


        if (!Boolean.parseBoolean(hasPhone)) {

                Cursor phones = getContentResolver().query(
                                ContactsContract.CommonDataKinds.Phone.CONTENT_URI,
                                null,
                                ContactsContract.CommonDataKinds.Phone.CONTACT_ID
                                                + " = " + contactId, null, null);

                while (phones.moveToNext()) {
                        String number = phones
                                        .getString(phones
                                          .getColumnIndex(ContactsContract.CommonDataKinds.Phone.NUMBER));
                        String nome=phones
                                .getString(phones
                                        .getColumnIndex(ContactsContract.Contacts.DISPLAY_NAME));
                        dati.add(nome);
                        dati.add(number);
                      
                }
                phones.close();
        }
}

cursor.close();


    }

    @Override
    public boolean onCreateOptionsMenu(Menu menu) {
        // Inflate the menu; this adds items to the action bar if it is present.
        getMenuInflater().inflate(R.menu.activity_main, menu);
        return true;
    }

}

Ora inseriamo nel manifest.xml il seguente permesso:

<uses-permission android:name="android.permission.READ_CONTACTS"/>

Bene! Ora nell'ArrayList dati avrete tutti i nomi degli amici e i numeri di telefono, in sequenza alternata. Per leggerli in coppia consiglio di utilizzare un ciclo for che ad ogni ripetizione incrementi un indice di un valore pari a 2

es. for(int i=0;i<=dati.size();i+2).

Spero di esservi stato utile!

Facebook si aggiorna su Android!



Oggi Facebook ha aggiornato le sue applicazioni destinate agli utenti Android sul Google Play Store, correggendo vari bug presenti e portando alcune ottimizzazioni.
Purtroppo Facebook non ha rilasciato nessun documento ufficizle(changelog) e perciò non ci è dato sapere nel dettaglio le migliorie e le novità introdotte.

Non resta che provarle, ecco i link:

Facebook App: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.facebook.katana&feature=search_result

Facebook Messenger: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.facebook.orca&feature=search_result

Facebook Home: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.facebook.home&feature=search_result#?t=W251bGwsMSwxLDEsImNvbS5mYWNlYm9vay5ob21lIl0.

Google + : Il social network di Google si aggiorna!

Il social network di Big G è stato completamente ridisegnato e migliorato.

Vic Gundotra, Senior Vice President di Big G, ha mostrato tutte le novità:

1) Il layout di Google+ è stato ripensato. 
Niente più colonna unica con pioggia di post e link; al suo posto, invece,una struttura a tre colonne a carte.

2 )Grande importanza alle immagini. 
I migliori contenuti visuali postati su Google+ potranno infatti essere resi highlight dal sito. Inoltre, Google potrà intervenire automaticamente sulle nostre foto, migliorandole: la funzione Auto Enhance potrà agire sulla qualità degli scatti, migliorandone brillantezza, contrasto e saturazione, come una specie di Photoshop automatico, disattivabile a piacimento.

3 )Inseriti gli hashtag.
Sarà possibile schedare i post per argomento proprio come su Twitter.
Inoltre, Google sfrutterà il suo algoritmo anche qui: stando a quanto si apprende, Google+ riconoscerà i nostri contenuti e aggiungerà link rilevanti in automatico:  sei a Parigi e fai una foto della Torre Eiffel? Il tuo profilo Google+ la riconoscerà come tale. La funzione arà disattivabile a discrezione dell'utente.

Sembra arrivato per Google + il momento del decollo!

Google All Access sfida Spotify. Chi avrà la meglio?


Google ha presentato un nuovo servizio di musica in streaming: si chiama All Access e a quanto pare sarà il diretto nemico del già famoso Spotify, in quanto il sistema di funzionamento alla base risulta essere molto simile, consentendo agli utenti di riprodurre in streaming le canzoni sul proprio dispositivo android o su un pc.

Il servizio si basa su Google Play Music e permette di visualizzare nell'app sia le canzoni presenti in locale sia quelle disponibili per lo streaming, funzionalità che Spotify ancora non possiede!
Inoltre stando alle caratteristiche del prodotto sarà anche possibile creare radio dedicate ad un singolo artista o ad un gruppo preferito.

Putroppo però, All Access è disponibile al prezzo di 9,99 $ al mese, nonostante ci sia una versione di prova di 30 giorni.

Per ottenere All Access è possibile registrarsi direttamente da Google Play Store o aggiornando l'app Google Play Music.

Dell'arrivo in Italia però non ci sono ancora notizie!

Riuscirà All Access a spodestare l'usatissimo Spotify?

mercoledì 15 maggio 2013

Lo smartphone sostituisce carte di credito e POS

E' nato da pochissimo un sistema che permette accettare pagamenti dal proprio smartphone, evitando le cavillose o dispendiose soluzioni bancarie.
La start-up che l'ha creato si chiama Payleven e vuole apportare una vera e propria rivoluzione nel mondo finanziario e dei pagamenti.


I fondatori di Payleven hanno introdotto in Europa il dispositivo Chip&Pin, attraverso cui rendere il proprio smartphone o tablet un vero e proprio mobile POS. Venture capitalist europei ed americani hanno già creduto nel progetto che ha una distribuzione capillare sul mercato internazionale.

Il dispositivo si connette allo smarthphone o tablet via bluetooth e si è subito pronti a ricevere il pagamento.

Volete saperne di più? Ecco a voi dei video dimostrativi del dispositivo:


Pubblicare Post su bacheca Facebook con Php

Ecco una semplice pagina php che si occupa di pubblicare un post su facebook tramite php.

Scaricate l’SDK Facebook per Php da qui: https://github.com/facebook/facebook-php-sdk;

Inserire la cartella dell'SDK sul vostro server.

Create una pagina chiamata PostFacebook.php e incollateci il seguente codice:

<?php
require 'facebook-php-sdk-master/src/facebook.php';
$app_id = 'Vostro App Id';
$app_secret = 'Vostro App Secret';
$facebook = new Facebook(array(
'appId' => $app_id,
'secret' => $app_secret,
));


$user = $facebook->getUser();


if($user == 0) {

$login_url = $facebook->getLoginUrl($params = array('scope' => "publish_stream"));

echo ("<script> top.location.href='".$login_url."'</script>");

} else { $token=$facebook->getAccessToken();

  try {    
        $post = $facebook->api("/me/feed","POST",array(

            'message'       =>  "Corpo del Messaggio",
            'name'          =>  "Titolo Post",
            'caption'       =>  "Zona Caption",
            'description'   =>  "Descrizione",
            'link'          =>  "www.miosito.it",
            'picture'       =>  "www.miosito.it/mypicture.png"
        ));
  }
   catch (FacebookApiException $e) {
      $result = $e->getResult();
     }
  }
?>

Modificatele voci "'message','name','caption','description','link','picture'" con i contenuti che volete pubblicare sulla bacheca ed è fatta, potrete pubblicare sulla bacheca Facebook tramite Php!

App per Controllare Android a distanza

Controllo remoto Android

Avete dimenticato il telefono a casa e volete urgentemente sapere se vi sono arrivati sms o chiamate o dovete inviare un messaggio urgente a qualcuno tramite il vostro numero?
Avete perso o vi hanno rubato il telefono e volete rintracciarlo?
Bene, l’app  Andromando è quello che fa per Voi!


Ora scegliete una password ed un numero secondario su cui vi arriverà il numero di chi inserirà la scheda nel vostro telefono(presunto ladro).
  • Inviate un sms al vostro numero con scritto : Attiva (spazio) passwordscelta (spazio) numeroscelto.



Bene! Ora Andromando è attivo.
  • Andromando accetta i seguenti comandi via sms:
(Rispettare spazi e maiuscole).
- password Sms Leggi numerosms numerosucuiricevererisposta ( ex. miapassword Sms Leggi 1 3332244244)
(I numeri degli sms sono espressi in ordine decrescente, quindi l’sms numero 1 sarà l’ultimo ricevuto dal dispositivo)

- password Sms Invia numerodestinatario testosms ( ex. miapassword Sms Invia 3454334523 Ciao come stai? )

- password Gps Posizione numerosucuiricevererisposta (Invia le cordinate Gps al numero indicato)

- password Gps Map numerosucuiricevererisposta (Invia il link google Map per visualizzare la posizione del dispositivo al numero indicato)

-password RegistraSim (permette di registrare una nuova sim su quel dispositivo. Da usare dopo inserimento della stessa).

-password Chiamate numerosucuiricevererisposta (Invia il log delle ultime 2 chiamate effettuate)

-password Registra numerominuti nomefile (Registra e salva un file audio con il nome e la durata indicati nella directory principale della memoria interna del dispositivo)

-password PosizioneGsm numerosucuiricevererisposta (Invia le informazioni riguardanti la cella Gsm a cui il dispositivo è connesso al numero telefonico indicato)

-password Silenzioso On (attiva la modalità silenziosa sul dispositivo)

-password Silenzioso Off (disattiva la modalità silenziosa sul dispositivo)
Non vi resta che provarlo!



Myo: il controller per comandare Mac, Pc e altri dispositivi con gesti delle braccia

Thalmic Labs ha presentato un nuovo interessante accessorio che potrà tornare veramente utile agli amanti della tecnologia: la fascia da braccio MYO.
Questo "controller" permette di controllare Mac, PC ed altri dispositivi semplicemente tramite dei movimenti delle braccia e delle mani!


Il prezzo si aggira intorno ai 149$.
Se si dimostrerà stabile diverrà probabilente un accessorio che farà gola a molti!

Guardate il video per meglio comprendere di cosa stiamo parlando!

Creare un BroadCast Receiver per gli sms su Android

Oggi vi spiegherò come creare un Broadcast Receiver su Android che riceva gli sms e scatena un determinato evento.

Iniziamo Subito:

Creamo una classe chiamata RicevitoreSms e scriviamoci dentro questo:

public class RicevitoreSms extends BroadcastReceiver {
@Override
public void onReceive(Context context, Intent intent) {
Bundle bundle = intent.getExtras();
Object messages[] = (Object[]) bundle.get(“pdus”);
SmsMessage smsMessage[] = new SmsMessage[messages.length];
smsMessage[0] = SmsMessage.createFromPdu((byte[]) messages[0]);
String corposms=smsMessage[0].getMessageBody()
;String mittente=smsMessage[0].getDisplayOriginatingAddress();
}
}
Come vedete la classe estende la superclasse broadcast receiver e “cattura” l’evento onReceive(), che in questo caso attende che il telefono riceva un sms per essere eseguito. In fondo alla classe, nelle variabili di tipo stringa corposms e mittente, avremo rispettivamente il testo del messaggio appena ricevuto e il mittente.

Se vogliamo che il messaggio non venga visualizzato sul tefefono, basterà inserire in fondo al metodo onReceive() la seguente linea di codice:

this.abortBroadcast();
Abbiamo quasi finito! L’ultimo passo ora è compilare il manifest adeguatamente.

Non è niente di difficile:

<?xml version=”1.0″ encoding=”utf-8″?>
<manifest xmlns:android=”http://schemas.android.com/apk/res/android&#8221;
package=”example.com.Ricevitore”
android:versionCode=”1″
android:versionName=”1.0″ >
<uses-permission android:name=”android.permission.RECEIVE_SMS” />
<uses-permission android:name=”android.permission.READ_SMS” />

<uses-sdk
android:minSdkVersion=”8″
android:targetSdkVersion=”17″ />
<application
android:allowBackup=”true”
android:icon=”@drawable/ic_launcher”
android:label=”@string/app_name”
android:theme=”@style/AppTheme” >
<receiver
android:name=”example.com.RicevitoreSms”
android:enabled=”true” >
<intent-filter android:priority=”10000″ >
<action android:name=”android.provider.Telephony.SMS_RECEIVED” />
</intent-filter>
</receiver>
</application>

</manifest>

Sostanzialmente impostiamo i permessi per ricevere e leggere gli sms e creamo una nuova action con una priorità impostata a 10000 per essere sicuri che il programma venga eseguito “al di sopra ” di tutti gli altri!

Che dire allora, spero di esservi stato d’aiuto! Buon Lavoro!

Login Facebook con Php

Effettuare il login su Facebook tramite Php non è mai stato così semplice!

L'integrazione tra Facebook e Php è spesso sinonimo di rogne e problemi vari.

Cercherò di farvi comprendere nel modo più semplice possibile come realizzare una pagina php che effettua il login dell'utente su facebook e ne estrae le credenziali immagazzinandole in variabili.


Prima di tutto scaricate l’SDK per php da qui: https://github.com/facebook/facebook-php-sdk;

Ora create un file Accedi.php e copiatevi il codice qui in basso:

<?

//richiamo la facebook php sdk
require 'facebook-php-sdk-master/src/facebook.php';

//mi collego a facebook, sostituisco i parametri AppID e AppSecret con quelli della mia App
$app_id = 'xxxxxxxxxx';
$app_secret = 'xxxxxxxxx';
$facebook = new Facebook(array(
'appId' => $app_id,
'secret' => $app_secret,
));

// Verifico se l'utente è connesso altrimenti lo collego
$user = $facebook->getUser();

//Controlla se l'utente è loggato su Facebook
if ($user) {
try {
   
// Cose da fare se l'utente è connesso
// Stampo informazioni dell'utente

$user_profile = $facebook->api('/me');

$first = $user_profile['first_name'];
echo "Benvenuto ";
echo $first;
echo " ";
$last = $user_profile['last_name'];
echo $last;
echo "<p>";

$FB_ID = $user_profile['id'];
echo "Il tuo Facebook ID e': ";
echo $FB_ID;
echo "<p>";

$FB_LINK = $user_profile['link'];
echo "Il tuo Facebook Link e': ";
echo $FB_LINK;
echo "<p>";

$compleanno = $user_profile['birthday'];
echo "Sei nato il: ";

$separatore="/";
$suddivisa=explode($separatore, $compleanno);
$mese=$suddivisa[0];
$giorno=$suddivisa[1];
$anno=$suddivisa[2];

echo $giorno;
echo"/";
echo $mese;
echo "/";
echo $anno;
echo "<p>";

$citta = $user_profile['location']['name'];

echo "Vivi a : ";
echo $citta;
echo "<p>";

$cittanatale = $user_profile['hometown']['name'];
if($cittanatale){
echo "Sei nato a : ";
echo $cittanatale;
echo "<p>";
}
$istruzione = $user_profile['education'][0]['school']['name'];
if($istruzione){
echo "Istruzione : ";
echo $istruzione;
echo "<p>";
}

$sesso = $user_profile['gender'];
echo "Sei: ";
if($sesso=="male"){
    $sesso="Maschio";
}
else if($sesso=="female"){
    $sesso="Femmina";
}
echo $sesso;
echo "<p>";

$lingua = $user_profile['locale'];
echo "Lingua: ";
$intermezzo="_";
$tokenlingua=explode($intermezzo, $lingua);
$lingua=$tokenlingua[1];
echo $lingua;
echo "<p>";

echo "<img src='http://graph.facebook.com/$FB_ID/picture'/>";

echo "<p>";

} catch (FacebookApiException $e) {
   
//se avviene qualche errore lo segnalo
error_log($e);
$user = null;
}
} else {
   
//se l'utente non è loggato faccio fare il login automatico
$params = array(
'scope' => 'user_birthday',
);
$loginUrl = $facebook->getLoginUrl($params);
echo("<script> top.location.href='" . $loginUrl . "'</script>");
}
?>

Sostituite l'app id e l'app secret con quelli della vostra facebook app, copiate la cartella dell'sdk nella stessa directory dove si trova il file Accedi.php e avrete concluso.

Quando aprirete la pagina Accedi.php vi chiedere di effettuare il login con facebook e stamperà a video i vostri dati personali!

Google Map si aggiorna! Trapelate immagini dell'update!

Google map è all'inizio di un massiccio aggiornamento, che riguarderà l'interfaccia, l'usabilità e le funzionalità.
L'aggiornamento è previsto sia per la versione desktop che per il mobile.
Ovviamente non mancano immagini del futuro update, inserite e in seguito prontamente rimosse all'indirizzo maps.google.it/desktop/preview.

Eccovi le foto del nuovo aggiornamento:





BlackBerry Messenger (BBM) su Android e IOS

BlackBerry Messenger (BBM), il sistema di instant messaging e videochiamate da sempre vincolato ai propri terminali, arriverà questa estate sui prodotti Apple iOS 6 e Google Android 4.0 (Ice Cream Sandwich) o superiori.

Il download e l'utilizzo dell'applicazione saranno gratuiti!

L'azienda canadese permetterà perciò anche a chi ha un Iphone o un dispositivo Android di chattare con gli utenti BlackBerry che usano BBM.

Si potrà chattare singolarmente o con più persone, condividere foto o note vocali, ed entrare nei BBM Group.

Non ci resta che attendere il lancio!

Cydia sbarca su Android

La maggior parte di voi conoscono già Cydia substrate, il programma per dispostitivi apple jaibreakati che permette una personalizzazione estrema del sistema IOS dell'iphone, ipad e ipod touch.

Da oggi Cydia substrate è disponibile per Android su Google Play, con lo stesso scopo della versione per la compagnia della mela morsicata.

C'è da dire che il software è ancora molto "grezzo", poichè in una fase alpha, risulta infatti abbastanza instabile e con una compatibilità non garantita per tutte le ROM. Sono inoltre necessari i permessi di root per avviarla.

E' comunque un inizio, e con tutta probabilità in breve tempo ci troveremo davanti ad un software stabile e utile quanto la sua controparte per Apple.


Ecco il link per il download da google play:
https://play.google.com/store/apps/details?id=com.saurik.substrate

Creare programma di Registrazione per Android

Avete necessità di integrare nella vostra applicazione android un registratore di suoni?
Seguendo questa breve guida ci riuscirete in pochi minuti.
Vi occorrerrà solo:
  1. Creare una classe MainActivity.java
  2. Creare un layout MainActivity.xml
  3. Modificare il Manifest.

La classe MainActivity.java
import android.app.Activity;
import android.widget.LinearLayout;
import android.os.Bundle;
import android.os.Environment;
import android.view.ViewGroup;
import android.widget.Button;
import android.view.View;
import android.view.View.OnClickListener;
import android.content.Context;
import android.util.Log;
import android.media.MediaRecorder;
import android.media.MediaPlayer;
import java.io.IOException;
public class MainActivity extends Activity
{
private static final String LOG_TAG = “AudioRecordTest”;
private static String mFileName = null;
private RecordButton mRecordButton = null;
private MediaRecorder mRecorder = null;
private PlayButton   mPlayButton = null;
private MediaPlayer   mPlayer = null;
private void onRecord(boolean start) {
if (start) {
startRecording();
} else {
stopRecording();
}
}
private void onPlay(boolean start) {
if (start) {
startPlaying();
} else {
stopPlaying();
}
}
private void startPlaying() {
mPlayer = new MediaPlayer();
try {
mPlayer.setDataSource(mFileName);
mPlayer.prepare();
mPlayer.start();
} catch (IOException e) {
Log.e(LOG_TAG, “prepare() failed”);
}
}
private void stopPlaying() {
mPlayer.release();
mPlayer = null;
}
private void startRecording() {
mRecorder = new MediaRecorder();
mRecorder.setAudioSource(MediaRecorder.AudioSource.MIC);
mRecorder.setOutputFormat(MediaRecorder.OutputFormat.THREE_GPP);
mRecorder.setOutputFile(mFileName);
mRecorder.setAudioEncoder(MediaRecorder.AudioEncoder.AMR_NB);
try {
mRecorder.prepare();
} catch (IOException e) {
Log.e(LOG_TAG, “prepare() failed”);
}
mRecorder.start();
}
private void stopRecording() {
mRecorder.stop();
mRecorder.release();
mRecorder = null;
}
class RecordButton extends Button {
boolean mStartRecording = true;
OnClickListener clicker = new OnClickListener() {
public void onClick(View v) {
onRecord(mStartRecording);
if (mStartRecording) {
setText(“Stop recording”);
} else {
setText(“Start recording”);
}
mStartRecording = !mStartRecording;
}
};
public RecordButton(Context ctx) {
super(ctx);
setText(“Start recording”);
setOnClickListener(clicker);
}
}
class PlayButton extends Button {
boolean mStartPlaying = true;
OnClickListener clicker = new OnClickListener() {
public void onClick(View v) {
onPlay(mStartPlaying);
if (mStartPlaying) {
setText(“Stop playing”);
} else {
setText(“Start playing”);
}
mStartPlaying = !mStartPlaying;
}
};
public PlayButton(Context ctx) {
super(ctx);
setText(“Start playing”);
setOnClickListener(clicker);
}
}
public MainActivity() {
mFileName = Environment.getExternalStorageDirectory().getAbsolutePath();
mFileName += “/audiorecordtest.3gp”;
}
@Override
public void onCreate(Bundle icicle) {
super.onCreate(icicle);
LinearLayout ll = new LinearLayout(this);
mRecordButton = new RecordButton(this);
ll.addView(mRecordButton,
new LinearLayout.LayoutParams(
ViewGroup.LayoutParams.WRAP_CONTENT,
ViewGroup.LayoutParams.WRAP_CONTENT,
0));
mPlayButton = new PlayButton(this);
ll.addView(mPlayButton,
new LinearLayout.LayoutParams(
ViewGroup.LayoutParams.WRAP_CONTENT,
ViewGroup.LayoutParams.WRAP_CONTENT,
0));
setContentView(ll);
}
@Override
public void onPause() {
super.onPause();
if (mRecorder != null) {
mRecorder.release();
mRecorder = null;
}
if (mPlayer != null) {
mPlayer.release();
mPlayer = null;
}
}
}
Il layout MainActivity .xml
<RelativeLayout xmlns:android=”http://schemas.android.com/apk/res/android&#8221;
xmlns:tools=”http://schemas.android.com/tools&#8221;
android:layout_width=”match_parent”
android:layout_height=”match_parent”
tools:context=”.MainActivity” >
</RelativeLayout>
Il Manifest.xml
<?xml version=”1.0″ encoding=”utf-8″?>
<manifest xmlns:android=”http://schemas.android.com/apk/res/android&#8221;
package=”com.example.registratore”
android:versionCode=”1″
android:versionName=”1.0″ >
<uses-sdk
android:minSdkVersion=”8″
android:targetSdkVersion=”17″ />
<uses-permission android:name=”android.permission.RECORD_AUDIO”/>
<uses-permission android:name=”android.permission.WRITE_EXTERNAL_STORAGE”/>
<application
android:allowBackup=”true”
android:icon=”@drawable/ic_launcher”
android:label=”@string/app_name”
android:theme=”@style/AppTheme” >
<activity
android:name=”com.example.registratore.MainActivity”
android:label=”@string/app_name” >
<intent-filter>
<action android:name=”android.intent.action.MAIN” />
<category android:name=”android.intent.category.LAUNCHER” />
</intent-filter>
</activity>
</application>
</manifest>
Avviate l’app e vi compariranno due pulsanti per far partire e stoppare la registrazione audio.
Come avrete notato i permessi richiesti riguardano la scrittura su memoria esterna e la registrazione audio, infatti il file registrato si troverà nella root della vostra memoria esterna!